Eczema: quali cure di bellezza per il corpo?

Eczema: quali cure di bellezza per il corpo?

Eczema: quali cure di bellezza per il corpo?

Una pelle più fragile

La pelle dei pazienti atopici è più secca rispetto a quella dei soggetti normali, la barriera cutanea è quindi più fragile e più permeabile agli allergeni e alle sostanze irritanti.

Per questo si raccomanda di utilizzare prodotti cosmetici "per pelli sensibili" che non contengono allergeni rischiosi, in particolare i profumi.

 

I profumi

L’uso di profumi o fragranze è sconsigliato per le persone affette da atopia, in particolare quando si tratta di neonati o bambini (questo vale anche per le eau de toilette specifiche per bebè).

Gli adulti possono utilizzare, occasionalmente, un profumo ma è preferibile spruzzarlo sui vestiti e non direttamente sulla pelle.

L'idratazione

Detergere il viso con un syndet (prodotto detergente senza sapone) oppure con un latte o una lozione e non dimenticare di risciacquare. Asciugare tamponando e applicare una crema da giorno non profumata.

La texture, densa o fluida, deve essere scelta in funzione del livello di secchezza cutanea e soprattutto del benessere che procura. La stessa cosa vale per la scelta della crema emolliente per il corpo.

L'azione nutriente degli emollienti

azione nutriente degli emollienti

Lo smalto

Preferire gli smalti senza profumo e senza formaldeide. Gli smalti semi permanenti e le colle per unghie artificiali contengono resine acriliche potenzialmente sensibilizzanti.

È preferibile far eseguire l’applicazione da un professionista perché il rischio di contatto con la resina fresca molto sensibilizzante è minore rispetto all'uso di un kit a domicilio.

I deodoranti

Gli odori di sudore sono causati dalle cellule morte della pelle e dai batteri che colonizzano certe zone come le ascelle, la zona genitale e le piante dei piedi.

L'utilizzo quotidiano di un deodorante non è indispensabile, un'igiene quotidiana accurata eseguita utilizzando un sapone sotto la doccia è di solito sufficiente.

In caso di traspirazione eccessiva, l'utilizzo di un deodorante (che copre gli odori) o di un antitraspirante (che riduce la quantità di sudore) può rivelarsi utile.

Per limitare i rischi d’irritazione scegliere uno stick o un roll-on senza alcool né profumo.

La depilazione

La depilazione provoca infiammazioni cutanee nella zona circostante il pelo con conseguente aggravamento dell'eczema. Le zone affette da eczema non dovrebbero quindi essere depilate.

I pazienti possono depilare le zone prive di eczema, ma devono evitare:

  • L’uso di creme depilatorie (che spesso contengono profumi per nascondere l'odore di zolfo dovuto alla presenza di tioglicolato).
  • La rasatura meccanica con rasoi le cui lame contengono nichel, un potenziale allergene.
  • Le cere depilatorie, sia fredde che calde, perché contengono dei derivati della colofonia, anch'essa potenzialmente allergenica.

Si consiglia di utilizzare una pinzetta per le zone del viso e un depilatore elettrico per le gambe.

È possibile inoltre rivolgersi a un dermatologo specializzato per eseguire una depilazione definitiva sottoponendosi a una o più sedute laser o con luce pulsata. L’efficacia dell’operazione dipenderà dal colore dei peli. Il costo varia a seconda del centro scelto.

E gli autoabbronzanti?

Questi prodotti colorano in modo artificiale lo strato superficiale della pelle e scompaiono naturalmente con il processo di rinnovamento cutaneo.

Questi prodotti devono essere usati occasionalmente perché contengono profumi.

A cura della Dott.ssa Martine Avenel-Audran - dermatologa – Angers (Francia)

Bellezza
Eczema: quali sono i prodotti di cura specifici per gli uomini?
Saperne di più