Eczema e cicatrici

L'eczema lascia cicatrici?

L'eczema lascia cicatrici?

Di solito l'eczema non lascia tracce

L'eczema è una malattia infiammatoria della pelle caratterizzata da un'alterazione dello strato cutaneo più superficiale, l’epidermide. L'epidermide è composta di cellule disposte una sull'altra, per questo è spesso paragonata a un muro di mattoni. L’eczema distende lo spazio tra le cellule e porta alla formazione di vescicole: le bolle visibili sulle placche di eczema nelle fasi di riacutizzazione. L'epidermide è in grado di rigenerarsi completamente, per questo dopo una fase acuta la cute ritorna normale. Senza lasciare cicatrici.

Tuttavia, a volte possono rimanere delle tracce

  • Quando le placche di eczema guariscono, in particolare per le pelli scure o in caso di esposizione al sole, possono persistere placche bianche dovute alla depigmentazione della pelle causata dall'infiammazione. Anche queste macchie sono transitorie, la pelle ritrova il suo aspetto naturale dopo alcune settimane o dopo un'esposizione ai raggi solari.
     
  • Quando l’eczema persiste, le placche tendono a ispessirsi. Questo fenomeno si nota in modo particolare sulle zone frequentemente colpite dall'eczema atopico come i polsi, le caviglie, le pieghe dei gomiti e delle ginocchia. Inoltre, il grattamento favorisce l'ispessimento che a sua volta provoca pruriti. S'instaura un vero e proprio circolo vizioso. In seguito a ripetuti episodi di riacutizzazione, anche se l'eczema guarisce, la pelle rimane più spessa, a volte leggermente più scura, con alcune striature visibili in superficie. Con l'età questi segni si attenuano. Un rimedio consiste nel ricorrere a una terapia a base di cortisonici topici sin dai primi segni di riacutizzazione.

Alcune complicanze possono lasciare cicatrici sulla pelle

Si tratta però di casi eccezionali.

Può succedere in caso di sovrainfezioni causate da germi batterici come lo stafilococco o lo streptococco o anche a causa del virus dell'herpes. Anche in questi casi la guarigione dalla vitiligine o dall'herpes avviene senza lasciare cicatrici perché a essere colpita è solo l'epidermide. Ciononostante, se il grattamento è troppo intenso o l'infezione troppo grave, le cicatrici possono persistere, come succede a volte in seguito alla varicella.

A cura della Dott.ssa Martine Avenel-Audran - dermatologa a Angers (Francia)

Bellezza
Eczema: quali sono i prodotti di cura specifici per gli uomini?
Saperne di più