Eczema atopico: le buone abitudini da adottare in casa

Eczema atopico: le buone abitudini da adottare in casa

Eczema atopico: le buone abitudini da adottare in casa

Gli acari, l'aria all'interno delle abitazioni, gli animali...

Chi soffre di eczema atopico deve adottare alcune buone abitudini per ridurre la frequenza e l'intensità delle riacutizzazioni. Conosci quelle per l'igiene personale? Ce ne sono anche per la casa.

Le buone abitudini da adottare in casa

L'eczema atopico è essenzialmente una pelle che s'infiamma facilmente. Non è semplice individuare i fattori scatenanti o aggravanti perché si combinano e variano da una persona all'altra. Questi fattori sono legati soprattutto all'ambiente e agli allergeni, ai microbi, agli sbalzi di temperatura...

Per ridurre le manifestazioni eczematiche, bisogna evitare il più possibile le aggressioni e le reazioni cutanee. Le crisi non si possono evitare, ma adottando alcune buone abitudini si può ridurne la frequenza e l'intensità.

Alcune buone abitudini

Tante piccole abitudini messe insieme possono fare la differenza. Sarebbe un peccato non adottarle! In poche parole si tratta di evitare i potenziali allergeni, di mantenere l'aria sana e di evitare di seccare la pelle.

Non surriscaldare le stanze da letto

Un'abitudine preziosa per evitare che l'aria secca renda la pelle atopica ancora più fragile. Max. 18° nelle stanze da letto, soprattutto di notte.

Arieggiare la casa tutti i giorni

Aerare la casa ogni giorno deve diventare un'abitudine: riducendo la presenza di alcuni allergeni come gli acari, l’aria sarà meno secca.

Evitare le moquette, i cuscini e le trapunte in piuma.

La moquette cattura la polvere e può diventare un rifugio per gli acari. Per chi soffre di eczema, l'ideale sarebbero i pavimenti in linoleum, il parquet o le piastrelle.

Per quanto riguarda la biancheria da letto, i set antiacaro sono sicuramente molto utili così come l’uso di lenzuola di cotone e di lino. Se il budget lo permette, perché non offrirsi il lusso di una morbida federa di seta?  Le piume d'oca sono l'habitat ideale per gli acari: tenetele a distanza...

Passare spesso l’aspirapolvere

Peli, polvere e acari, una volta aspirati, sono un problema in meno da gestire per la pelle!

Gli animali da compagnia sono permessi!

Gatti, cani, conigli, criceti... inutile rinunciarci soprattutto quando portano conforto. Anche gli animali possono aiutare ad alleggerire il peso dell'eczema, sono ottimi confidenti e mantengono i segreti! Il solo fatto di accarezzarli fa stare meglio, anche la voglia di grattarsi diminuisce. Tuttavia, meglio evitare che entrino in camera da letto (o in casa) e soprattutto che dormano sui letti. Non dimenticate di chiudere le porte delle camere quando uscite di casa.

Fumare in casa è sconsigliato

Atopia e sigaretta non vanno d'accordo, il fumo può peggiorare i sintomi dell'eczema. I fumatori e i loro ospiti fumatori dovrebbero fumare all’esterno o in spazi arieggiati.

Sport
Consigli e astuzie per praticare lo sport in tutta libertà!
Saperne di più